La fondazione di At3v

COSTITUZIONE UFFICIALE CLUB AFRICA TWIN VENETO

 

Isola Vicentina 23/11/2001....ore 23.30 circa. Vi presento i fondatori del club Africa Twin Veneto.

 

Da sinistra: Nicola, Elisa, Sandro, Franco, Lucio, Filippo...

 

********************

 

2 OTTOBRE 2002, IL CLUB SI ESTENDE ANCHE AL FRIULI V.G. E AL TRENTINO A. A. DIVENTANDO

"CLUB AFRICA TWIN TRIVENETO"

 

*********************

 

il direttivo:

 

PRESIDENTE

SANDRO CORATO

 

VICEPRESIDENTE

FRANCO TURATO

 

WEBMASTER

STEFANO GALLAS

 

CONSIGLIERE PER IL VENETO

LUCIO ZANOVELLO

 

CONSIGLIERE PER IL FRIULI

CLAUDIO MARANO

 

MAN PROMOTER AND PUBLIC RELATION

OSCAR PISCHEDDU

*******************

AFRICA TWIN CLUB TRIVENETO

ATTO COSTITUTIVO

 

L'assemblea presente composta da Corato Sandro, Turato Franco e Elisa, Zanovello Lucio, Nicola Moretto, Bonin Filippo il giorno 23/11/2001 dichiara ufficialmente fondato il: Africa Twin Club Veneto

 

SCOPO SOCIALE

 

1) Raccogliere adesioni di utenti e simpatizzanti della moto Honda Africa Twin in tutte le sue versioni.

2) Promuovere motoraduni, raid turistici, gite domenicali ed ogni altro tipo di manifestazione ispirata alla moto Honda Africa Twin

 

STATUTO

 

1) L'Africa Twin Club Veneto è una associazione non riconosciuta che persegue uno scopo ideale di comune interesse e non ha finalità di profitto economico

2) Tutti i soci, per essere tali, devono versare una quota associativa che essendo fondo comune sarà usata a discrezione del consiglio direttivo allo scopo di divulgare, pubblicizzare, e organizzare ogni forma di manifestazioni inerenti all'Africa Twin Club Veneto

3) A fronte del pagamento della quota associativa il socio potrà fruire di servizi, privilegi, e agevolazioni che il direttivo del Club si impegna a creare nell' ambito del normale svolgimento delle sue funzioni.

4) L'Africa Twin Club Veneto propone il raggiungimento dello scopo sociale in perfetta armonia con le leggi vigenti mantenendo la riservatezza dei dati personali ad esclusivo uso interno del club senza per esso divulgarli se non con espressa autorizzazione

5) L'Africa Twin Club Veneto manterrà la sua identità e gestione del fondo comune anche nel caso di una fusione con l'Africa Twin Club Italia diventando nella fattispecie Africa Twin Club Italia Sezione Veneto. Potrà inoltre estendere le adesioni anche alle regioni limitrofe e trasformare in Africa Twin Club Triveneto il nome sociale, nei modi e nei tempi indicati dal consiglio direttivo del club

6) Qual'ora si ritenga che un socio o più soci siano colti in netto contrasto con le regole imposte dallo statuto del Africa Twin Club Veneto sarà compito del consiglio direttivo l'esclusione e l'allontanamento degli stessi

7) Non è ammessa la restituzione della quota in caso di recesso o esclusione dell'associato

8) Nel caso che il numero degli iscritti si riduca a meno di due soci, il club sarà sciolto e il fondo comune composto da quote associative e sponsorizzazioni di qualsiasi natura sarà devoluto alle sezioni dell'Africa Twin Club Italia

9) Il direttivo del club si esonera da ogni responsabilità civile e penale nei confronti di terzi.

10) Il consiglio direttivo si riserva di modificare lo statuto vigente al fine di migliorare il raggiungimento dello scopo sociale

 

Isola Vicentina 23 Novembre 2001

 

 

 

 

 

cuore tuareg

Per l'acquisto di questo splendido fotolibro contattare igiodp60@yahoo.it

Theme by Danetsoft and Danang Probo Sayekti inspired by Maksimer